Image/Spectra

Nel 1986 la Polaroid creò la Spectra (poi commercializzata fuori dagli Stati Uniti con il nome di Image). Questa nuova macchina fotografica istantanea venne dotata anche di una nuova pellicola, con sensibilità 640 ISO, e con un formato diverso rispetto alle precedenti, non più quadrato, ma rettangolare (9.2 x 7.3cm ), oggi prodotte dall’Impossible Project (Image Film, PZ 600). Le Polaroid Spectra/ Image erano pensate per una clientela più esigente e anche per scopi professionali, da qui l’idea di una forma più solida e compatta, con un meccanismo di apertura e chiusura che ne determina anche l'accensione. Le camere Spectra/Image sono dotate di autofocus sonar e di flash incorporato disinseribile, sono dotate di diverse opzioni, tra cui l'autoscatto. Nel corso degli anni ne furono prodotte diverse varianti, dalle più semplici come la Image 2, alle più complesse come la Image Elie pro, dotata di uno schermo lcd, e con moltissime funzionalità. La Polaroid continuò la produzione di queste macchine fotografiche fino al 2000. Questi sono i modelli esistenti di Image/Spectra : Image, Image 1200, Image 2, Image elite, Image Elite pro, Image Pro, Image System E, Spectra 1200 FF, Spectra 1200I, Spectra 1200 SI, Spectra 2, Spectra Onyx, Spectra Pro Caratteristiche tecniche: obbiettivo: 3 lenti Quintic 125 mm otturatore: elettronico con cella velocità : 2,8 secondi a 1/200 apertura: f/10 Messa a fuoco : autofocus con sonar Iso: 640

SHOW ALL 3 RESULTS